ARC - electronic equipment
schede e apparecchiature elettroniche

 
 
 
 
 
sei in: homecarichi elettronici

CARICHI ELETTRONICI

Arc progetta e produce una vasta gamma di carichi elettronici.

Che cos’è e come funziona:

La verifica in laboratorio di una sorgente di tensione o di corrente presuppone l'utilizzo di un CARICO FITTIZIO, che rappresenti nel miglior modo possibile quello che sarà il CARICO REALE.

La più semplice versione di carico fittizio è indubbiamente la resistenza, la più completa e versatile è appunto il CARICO ELETTRONICO.

Questo dispositivo consente, con poche e semplici manovre, di simulare qualsiasi valore di resistenza compreso fra frazioni e migliaia di Ohm, oppure di assorbire valori di corrente costanti, programmabili da pochi milliampere a molte decine di ampere. Esso è essenzialmente costituito da un parallelo di transistori di grossa potenza e fortemente dissipati, che costituiscono la resistenza DINAMICA.

  1. CARICHI ELETTRONICI SINGOLI
  2. CARICHI ELETTRONICI DOPPI
  3. CARICHI ELETTRONICI QUADRUPLI